Il materiale preferito da Valerio Capoccia per le sue sculture è, attualmente, il basalto. Perché è diverso, perché è difficile, perché è bello. Il suo nero, caldo e paradossalmente luminoso,  dona alle opere un'eccezionale plasticità, che contrasta con la rigidità e la durezza del materiale.

Aries 7168.jpg

Valerio Capoccia Website - Italian only